Mautone Michele - Arte Mediterranea

Vai ai contenuti

Mautone Michele

Artisti 2021
OPERE
Apotropaica 47X52X41 2009
GERMOGLI     ( 90 X 101 X h110 anno 2014 )
scultura Mautone

Michele Mautone nasce a Marigliano (NA) nel 1947. Dopo aver frequentato il liceo artistico, studia scultura all’accademia Bella Arti di Napoli . Nel 1969 inizia l’attività di docente di discipline pittoriche al liceo artistico di Salerno e, dopo qualche anno, si stabilisce ad Eboli dove coordina il centro d’arte Centrart. Ad Eboli, nel 1976, viene allestita la prima mostra personale con disegni e sculture in cemento e sabbia. Dal 1978 al 1982 partecipa ad iniziative di MAIL ART con lavori di grafica e nel contempo collabora alla rivista HYRIA. Dal 1980 sperimenta il colore nella scultura: lo mescola nell’impasto di sabbia e cemento. Le sculture di questo periodo dal titolo Sguardo obliquo sono state esposte alla galleria  San Carlo  di Napoli nel 1983 e nella rassegna d’arte PLEXUS ‘83. In seguito la sua ricerca subisce una profonda trasformazione tecnica e creativa: nascono i lavori della serie Il fuoco della terra esposti in una personale alla galleria Il Diagramma di Napoli e alla galleria Grandangolo di Cava De’ Tirreni. Negli anni successivi le opere si arricchiscono di altri materiali tra cui legno, rete metallica e ferro, dando origine al ciclo di lavori Ritratto di scultura in cornice esposti in galleria a Nola e ad Angri. La ricerca prosegue con il ciclo Terre campane, sculture esposte nel 2000 nella chiesa di S. Giovanni Battista a Scisciano. In parallelo nascono la serie dei Monumenti e delle Edicole (piccole sculture che alludono a spazi architettonici), che vengono esposte in diverse rassegne. Dal 1997 al 2003 fa parte anche del gruppo MUTANDIS e partecipa a tutte le mostre e performances del gruppo.
Sue opere figurano presso collezioni pubbliche e private :museo Magi – Pieve di Cento (BO), Collezione Zavattini, museo dei giochi Albano di Lucania (PZ) , comune di Torrecuso (BN)), Macs-S. Maria Capua Vetere (Ce)
Attualmente vive e lavora al corso Vittorio Emanuele, 215 di Marigliano (NA).
 
Telefono: 081 8852806
Cellulare: 328 3069961
Email: michele@michelemautone.it
Sito web personali: www.michelemautone.it
Altri weblinks: http://www.piazzadellearti.it/artista/michele-mautone.asp;   http://www.premioceleste.it/michele.mautone; http://www.scultura.org
 
Mostre Personali:
1976: Galleria “Centrart”, Eboli (SA ) Sculture e Disegni-depliant con testo critico di M. Maiorino.
1978: Sala mostre del Liceo Artistico di Cassino (FR ) Sculture – depliant con testo critico di G. Ariola.
1983 :Galleria “ S. Carlo” , Napoli- “ Sguardo Obliquo” sculture e disegni del biennio 81-82. Catalogo con              
testo critico di L..P. Finizio.
 
1985: Galleria “ Grandangolo” Cava De’ Tirreni (SA )- “Il Fuoco della Terra” sculture-  Catalogo con testo
       critico di  V. Corbi.         Galleria “ Il Diagramma 32 “, Napoli. Sculture del ciclo “Il Fuoco della Terra”.
1994 “:Galleria degli studi fiscali “Nola (NA ).  “Ritratto di Scultura in Cornice” Catalogo con testo critico di  M.  Laurenza .
1996: Galleria “Pagea Art”  Angri ( SA) –Sculture del ciclo “ Ritratto di Scultura in Cornice”       
2000 : “Chiesa San Giovanni Battista”  Scisciano –“ (NA) “ Terre Campane” sculture e disegni. Catalogo con testo critico  di E. Alamaro
2017: “Centro Polifunzionale “  Marigliano  (NA ) “ Confini “- Sculture e Disegni. Depliant  con testi critici di L. Irace e D. Gallone.
Dal 1980 ha partecipato , tra l’altro, a :
1980 :Incontro pittori e scultori a S. Agnello ( Na)
1982: Scultura Campana – Cava de’ Tirreni (SA).
1983. “Plexus”, pittori e scultori in Campania – Napoli.; Rassegna  d’arte Museo Irpino – Avellino.
1984: Scultori Campani, villa Guariglia – Raito (SA); “ Undici proposte dalla Campania “ centro Di Sarro Roma.
1986: Rassegna  “ Arte oggi in Campania”- Napoli.
1987: Mostra internazionale d’Arte- Campobello di Mazara ( TP) I edizione.
1988: Mostra internazionale d’Arte – Campobello di Mazara ( TP )  II edizione.
1990:  “ Inspection 90” – Pittori e Scultori a Marigliano 1975/90 ; Creatività e Didattica, liceo artistico – Napoli;  Nola situazione ’90 –Roccarainola (NA).
1991: “Un francobollo per Napoli” cartella di incisioni per la rivista Arte e Carte –Expo arte Bologna; M. Mautone e G. Infante a cittadella dell’arte- Torrecuso (BN); Arte Sport, collettiva d’arte- Ischia (NA)
1992: “ Situazioni” liceo artistico – Napoli;  “Tendenze” Villa comunale – Napoli; Galleria Giosi “Dodici Mesi” Napoli; Dodici Mesi” mostra di incisioni al Museo del Sannio – Benevento.
1993: “ Il Mito e Oltre” collettiva di pittura e scultura alla Galleria A come Arte – Napoli
1994:  collettiva “Mater Artis” Ravello (SA) ; Rassegna d’Arte “Gli Ideali della Scultura” -Cava de’ Tirreni (SA)
1995:  mostra “Marechiaro-scuro “sede Ascom e galleria A come Arte –Napoli, circolo L’Osservatorio Pozzuoli (NA); Collettiva “Fingendi Ars” Caserta; “ Gli Ideali della Scultura” Montoro Sup.(AV) ; “Arte Napoli” arti visive al Maschio Angioino – Napoli; “Apotropaios ”circolo l’Osservatorio  - Pozzuoli (NA)  
1996:  “Identità Plastiche” collettiva di scultura -Montesarchio  (BN); “Materie e Colori “ collettiva – Scario (SA); “Topos ”rassegna di scultura – Avellino; “Progetto Gipsos” Museo diocesano Ariano Irpino (AV); Collettiva di pittura e scultura “ Mostrarte”  chiesa del Sacramento – Marigliano (NA).
1997: “ Premio Trevi Flash Art”, palazzo Lucarini – Trevi (PG)
1998:  “Bicentenario della Repubblica Napoletana” collettiva d’Arte al castello – Marigliano (NA); “ Per una galleria d’arte contemporanea a Torrecuso” mostra a cura di E.Galasso- palazzo  comunale- Torrecuso (BN)
1999 : “ Segni e Colori contro la Mafia”, Palazzo delle Esposizioni – Roma
2oo2 : “Dies  Natalis-  Arte e Natalità, Borgo medioevale di Massa Martana (PG).
2003:  Rassegna “ Il Mezzogiorno e L’Italia nelle Arti  figurative “ a cura di R. Pinto – S. Nicola la Strada (CE)
“ In Quadrato”, collettiva d’arte a cura di R. Pinto – galleria  M .A. – Napoli
2004: “ Giochi e Giocattoli”, rassegna d’arte contemporanea- Albano di Lucania (PZ).
2005: Rassegna d’arte “Il ritratto” a cura di R. Pinto- S. Nicola la Strada (CE). Mostra collezione  permanente .” Generazione  Anni Quaranta”, Museo Bargellini – Pieve di Cento (BO)
2006; Collettiva d’arte “ Fatti D’Arte”  galleria “ Pagea Art “- Angri (SA)
2008: Mostra collettiva  “La Collezione Zavattini” Museo Bargellini- Pieve di Cento  (BO);  “Engagè” pittura e scultura a Marigliano-  Marigliano(NA);  “Katambra” collettiva d’arte al Maschio Angioino- Napoli;  “Festa Democratica” rassegna d’arte, mostra d’oltremare – Napoli; “ Ragionamenti D’amore” collettiva d ‘arte, galleria M.A.- Napoli.
2010: Maggio mariglianese , collettiva d’arte – Marigliano (NA)
2012 : “ Premio Terna”
“ Vuotociclo” rassegna d’arte Castel dell’Ovo – Napoli ;
2013: Premio Terna; Premio Celeste; “Vuotociclo” rassegna d’arte a Castel dell’Ovo – Napoli; “Incendium” colllettiva d’arte al PAN-Napoli; “ La Generazione di Mezzo” rassegna d’arte  Bomarzo (VT);  “Linee Contemporanee” collettiva al Castello –Agropoli ; “Regina Cordium” collettiva – Roccadaspide (SA) ; Maggio Mariglianese collettiva a Marigliano(NA)
2014 : “ Crispolti  e il centro  Di Sarro “mostra documentaria al centro Di Sarro- Roma; “linee Contemporanee colllettiva ad Agropoli (SA); Premio Terna ; “Gaetart mostra concorso al museo diocesano di Gaeta(LT);  Pagine Visuali  SACS Quiliano (SV):  
2015:  “Arte in Vetrina” collettiva  a Napoli; “ Volumi oltre la  superfice”
        rassegna d’arte a Roma e a Gardone Val Trompia (BS).”Contrasti Incerti”
       mostra bipersonale  museo archeologico di AGROPOLI (SA); “Gruppo Mutandis, mostra al  Pan -Napoli
      2016:” Phren”mostra di gruppo-convento S.Spirito- NOLA (NA); “ Materie Cre-attive, mostra di gruppo al centro polifunzionale di Marigliano (NA)
      2017:” La memoria del Tempo”mostra di gruppo a cura di Loredana Rea- Museo Archeologico di NOLA
       “Mithra Sol- invictus” ,-mostra collettiva al MACS di S: MARIA CAPUA VETERE (CE) ; “Le stanze dell’arte” rassegna d’arte  al Palazzo Forte – Cimitile (NA)
  2018: “L’arte della Pace”, omaggio a don Tonino Bello- Cerreto Sannita (BN); “Ogni Pensiero Vola” rassegna d’arte a Palazzo Orsini- Bomarzo (VT) ; “Contemporaneamente”, rassegna d’arte a Gualdo Tadino (PG); “ Festival Survival” rassegna d’arte al Museo CAM di Casoria (NA); “Segno, Di-segno e Gesto” mostra di disegni  al centro polifunzionale di Marigliano (NA); “Trame tra le Mura” collettiva d’arte  allo Spazio Vitale di Aversa (CE)
 2019: “Paesaggi  ….Immaginari” rassegna di arti visive alla reggia di Portici (NA)                                                     “ Segno; DI-segno e Gesto”  collettiva di grafiche a ex carcere borbonico – Avellino
“ Arte Fiera” rassegna d’arte contemporanea, centro fieristico Mater Domini, -Caposele (AV)
“Esperienze Parallele” collettiva alla Galleria “ Spazio Vitale “- Aversa (CE).
“Tracce- Materie” mostra bi-personale allo  “studio Arte Fuori Centro “ Roma.
“Mare Nostrum” rassegna d’arte contemporanea all’ Aurum Pescara ed al ex carcere borbonico   Avellino.
Con il gruppo Mutandis- mostre e performance :
Rassegna “ Vesuvio, fuoco e arte” –settembre 1997;
“Villa Signorini” Ercolano (miglio d’oro)-novembre 1997;
“Fiera del baratto e dell’usato” –mostra d’oltremare , Napoli   dicembre !997;
“Evaluna” libreria delle donne Napoli –dicembre 1997;
Libreria “Guida” performance e mostra – Vomero – Napoli- maggio 1998
Cinema “Roma “ Portici (NA)- febbraio 1999;
“Serata Mutandis “ Stanze dell’arte Pironti mostra e performance contro la guerra 3 Aprile  2003 Napoli
 
I primi anni del duemila sono stati di intenso lavoro creativo con diverse partecipazioni a collettive; realizzo, oltre i monumenti, piccole sculture che chiamo “Edicole ”perché alludono a uno spazio architettonico –decorativo e traggono spunto da riflessioni sulle edicole napoletane poste agli angoli delle strade.
 
Nel 2005 partecipo alla collezione permanente della generazione anni quaranta del museo Bargellini di Pieve di Cento (BO), donando due importanti opere degli anni ’80 e ’90 del novecento, e opere grafiche di piccolo formato per la collezione Zavattini dello stesso museo. Dagli inizi del Duemila realizzo alcune sculture formate da più elementi che,  una volta assemblati ,danno luogo a vere installazioni , molto rappresentative della mia attività .Alcune vengono esposte in una mostra bi -personale ad Agropoli e in altre mostre di gruppo “Katambra” nel 2008, “Phren”e  Materie Cre-Attive” nel 2016, “La Memoria del Tempo” nel 2017.
 
A dicembre 2017 la personale al centro polifunzionale di Marigliano dal titolo “Confini” dove espongo quasi tutta l’attività grafico-pittorica insieme a tre grandi sculture sul tema dell’emigrazione che da alcuni anni impegna la mia ricerca pittorica e plastica. Con “Confini”, dai molteplici significati;   rimando, oltre a quello geografico, a un attraversamento degli specifici tra disegno ,pittura e scultura.
 
Negli ultimi anni partecipo, tra l’altro, alle collettive nel nostro spazio espositivo “Spazio Vitale” di Aversa e a una mostra “Tracce –Materie” bi-personale alla galleria Arte Fuori Centro di Roma.
Torna ai contenuti